Audit Energetico

Descrizione

Lo strumento principale per conoscere e quindi intervenire efficacemente sulla situazione energetica di un’azienda è l’audit energetico: un’analisi approfondita condotta attraverso sopralluoghi presso l’unità produttiva e l’esame di documenti forniti dall’azienda.

Nello specifico l’Audit consiste nella verifica di conformità del Sistema di Gestione dell’Energia verso i requisiti contenuti in specifici protocolli e norme tecniche di settore.

Power Lines in rural Landscape, upcoming Thunderstorm

A chi si rivolge

La certificazione energetica degli edifici è rivolta ad edifici nuovi, ristrutturati, in compravendita o in affitto con scadenze variabili in funzione della Regione di competenza o, se non presente una legislazione specifica, con riferimento al D.Lgs. 19 agosto 2005 n. 192 – Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici.

È possibile integrare l’attività di Certificazione Energetica degli edifici con un’attività di audit energetico che copre gli utilizzi energetici non previsti dalla normativa quali ad esempio la climatizzazione estiva o i consumi elettrici e di illuminazione.

Come si ottiene

Le fasi di Audit comprendono:

  • la valutazione degli utilizzi energetici;
  • la verifica in campo degli utilizzi e delle modalità di gestione dell’energia;
  • l’analisi delle risultanze ed emissione di un rapporto di audit contente le proposte di miglioramento dell’efficienza energetica aziendale.

Su richiesta dell’azienda potrà inoltre essere effettuato una verifica energetica di follow up successivamente all’implementazione dei miglioramenti proposti.