ISO 22000

Descrizione

ISO 22000 è rivolta a tutte le aziende coinvolte nella filiera agroalimentare e rappresenta una norma fondamentale per i sistemi di gestione della sicurezza nel settore, che consente alle aziende di identificare i rischi cui sono esposte e di gestirli in modo efficace.
Attuare un Sistema Aziendale di Gestione della Sicurezza Alimentare significa definire tutti i pericoli che “ragionevolmente” possano manifestarsi lungo la filiera, tenendo in considerazione i processi di lavoro.

901208_41067459

A chi si rivolge

La ISO 22000:2005 è applicabile a:

  • produttori di mangimi per animali e di materie prime;
  • industrie di trasformazione;
  • operatori del trasporto e della conservazione delle merci e fornitori al dettaglio;
  • organizzazioni collegate come i produttori di macchinari, materiali per imballaggio, prodotti per la pulizia, additivi ed ingredienti.

Gli elementi chiave della norma sono:

  • la comunicazione interna ed esterna in termini di interattività lungo la filiera;
  • il sistema di gestione aziendale;
  • il controllo dei processi;
  • la metodologia HACCP con particolare riferimento all’analisi dei pericoli;
  • il piano dei prerequisiti strutturali ed operativi per la gestione dei pericoli per la sicurezza igienica attraverso misure preventive di abbattimento e controllo del rischio.

La certificazione secondo la norma ISO 22000 fornisce efficaci strumenti per comunicare con gli stakeholder e interagire con tutte le altre parti interessate. Si tratta di un elemento particolarmente importante per dimostrare l’impegno di un’azienda nei confronti della sicurezza alimentare nel pieno rispetto dei requisiti di Corporate Governance, Responsabilità Sociale d’Impresa e Bilancio di Sostenibilità.