NEL

Descrizione

Il marchio NEL è il risultato principale del Progetto Comunitario LIFE – Ambiente “Capacity Building for sustainable tourism development”, gestito dalla partnership costituita tra la Quality Program Sas (che ha sviluppato e ideato il marchio), la CCIAA di Tirana Lead (partner del progetto), il CNR IMAA di Tito, che ha condotto insieme all’Università di Tirana le analisi ambientali e le valutazioni tecniche sul territorio albanese per capire l’effettiva applicabilità del marchio ai siti turistici della Baia di Durazzo.

1364680_59081193

A chi si rivolge

Il N.E.L. è uno standard che prevede un processo di contestualizzazione sul territorio (sostenibilità e contesto socio-culturale) attraverso un modello di guida di turismo sostenibile che permette di:

  • instradare le Organizzazioni Pubbliche e Private, per quel che riguarda il Sistema Turismo, su un percorso che porti ad una sostenibilità delle proprie attività, prodotti e servizi, non isolate ma integrate in una rete territoriale;
  • migliorare la qualità dell’offerta turistica, sia per la visibilità e la vendibilità di un modello eco-sostenibile, sia perchè tale processo vede anche automaticamente un miglior rapporto (o comunque meno impattante) del modello turistico sul territorio.

Gli obiettivi dichiarati e “specifici” del N.E.L. si possono sintetizzare in:

  • rafforzamento della coscienza ambientale;
  • informazione al fruitore;
  • funzione di guida per i governi nell’elaborazione di leggi e programmi di sostegno;
  • considerazione delle direttive e delle linee guida fornite dalla Comunità Europea;
  • integrazione delle tematiche ambientali fra le voci di “richiamo” nel settore turistico,
  • forte approccio all’integrazione con altre iniziative di sostenibilità;
  • rafforzamento nei vari processi di comunicazione;
  • considerazione di concetti di sostenibilità anche nella progettazione (ed approvazione) di strutture turistiche;
  • stimoli per i residenti nel prendere coscienza delle risorse naturali, sociali storiche ed economiche del territorio, contribuendo a valorizzarle.

Gli obiettivi non dichiarati del NEL si possono sintetizzare nei seguenti:

  • sostenere la diffusione del concetto di “turismo sostenibile”, inteso come turismo che non “consuma”, ma al contrario che riscopre, valorizza e lascia al godimento delle generazioni future tutti quei beni che costituiscono la sua stessa ragion d’essere come fenomeno sociale, culturale ed economico;
  • promuovere la formazione di sistemi turistici omogenei o integrati, comprendenti ambiti territoriali appartenenti anche a regioni diverse, caratterizzati dall’offerta integrata di beni culturali, ambientali e di attrazioni turistiche, compresi i prodotti tipici dell’agricoltura e dell’artigianato locale, o dalla presenza diffusa di imprese turistiche singole o associate;
  • sostenere la riqualificazione delle imprese turistiche;
  • incoraggiare la mobilità sostenibile, la delocalizzazione e la destagionalizzazione dell’offerta turistica;
  • adeguare la capacità di reti e impianti tecnologici commisurandola ai carichi urbanistici indotti dal fenomeno turistico.

Tali obiettivi sono conseguenze indirette di un territorio che esprime la volontà di aderire allo schema del marchio ecologico.