Nuova ISO 9001:2015. Pubblicata la Versione Draft della norma

Come già anticipato alcuni mesi fa, la DIS ISO 9001:2015 è stata ufficialmente pubblicata all’inizio di maggio, per le consultazioni. I prossimi passaggi saranno la pubblicazione della Final Draft International Standard, attesa per la fine del 2014, e la redazione della versione finale della ISO 9001:2015 entro settembre dell’anno prossimo.

Fonte: qualityassociates.org

Fonte: qualityassociates.org

Le novità per la revisione finale della ISO 9001:2015

Questa nuova versione della ISO 9001 ha tante novità che prendono in considerazione le stesse aspettative del consumatore finale in termini di qualità lungo la catena di fornitura e rinforzano l’impatto dei Sistemi di Gestione della Qualità sulle Organizzazioni.

Il periodo di transizione per l’introduzione e l’implementazione dei nuovi requisiti per le Organizzazioni certificate inizierà dopo la pubblicazione e durerà tre anni.

La ISO 9001:2015 modernizza l’approccio grazie a:

• Una maggiore enfasi sul valore aggiunto per l’organizzazione e per il consumatore. La nuova versione infatti è molto più orientata ai risultati e al miglioramento dei risultati.

• Una maggiore enfasi sulla gestione del rischio.

• La richiesta per le Organizzazioni di prendere in considerazione i feedback da ogni parte interessata e da ogni processo
(non solo dai clienti).

• Un maggiore coinvolgimento del top management.

• Una struttura rivista per allineare lo standard a tutti gli altri sui sistemi di gestione, facilitando l’integrazione.

• Una maggiore flessibilità sul tipo e l’uso della documentazione di sistema, con una semplificazione dei requisiti per le procedure documentali.

Quando il nuovo standard sarà pubblicato, previsto per settembre 2015, ACS Registrars Italia si impegnerà a fornire alle aziende tutti i dettagli per il passaggio alla nuova edizione. Verrà stabilito da UKAS (UK Accredition Service) un periodo di transizione durante il quale forniremo le linee guida e la formazione specifica per aiutarle nell’implementazione dello standard e a comprenderne pienamente i benefici.


ACS Registrars Italia S.r.l.