UNI 10854 – HACCP

Descrizione

HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point) è una metodologia operativa, riconosciuta a livello internazionale, per la valutazione dei rischi e pericoli legati alla sicurezza igienica dei prodotti e dei processi e per stabilire adeguate misure di controllo.ù

Si tratta di un approccio di sicurezza alimentare di tipo preventivo, sistematico e documentato volto ad eliminare o ridurre i rischi collegati alla preparazione di cibi e bevande.

Il principio su cui si basa l’HACCP è che ogni operatore coinvolto nella filiera deve essere responsabile della propria fase di processo. Questo comporta l’individuazione dei possibili pericoli, della probabilità che si verifichino, dei limiti critici entro i quali si può ritenere un pericolo sotto controllo.

haccp

A chi si rivolge

La metodologia HACCP è rivolta alle aziende alimentari e delle ristorazione collettiva ed è obbligatoria in molti Paesi, tra i quali l’Unione Europea e gli Stati Uniti.

L’obiettivo del Sistema HACCP è quello di garantire preventivamente la sicurezza dei prodotti alimentari attraverso l’identificazione e la gestione dei rischi, sostituendo così il metodo retroattivo del “controllo qualità”, che nel tempo ha dimostrato una scarsa efficacia.

Vantaggi

La certificazione di sistema HACCP offre all’Azienda la possibilità di:

  • comunicare fiducia ai consumatori, dimostrando che gli alimenti vengono prodotti attraverso processi sicuri;
  • dimostrare di aver preso tutte le ragionevoli precauzioni per garantire la sicurezza degli alimenti;
  • permettere ai clienti di richiedere la Certificazione e la valutazione dei fornitori, se operano in un Paese con una legislazione rigorosa in materia di sicurezza alimentare;
  • ridurre il numero di controlli effettuati dai clienti e, di conseguenza, risparmiare costi e tempi di gestione;
  • ridurre gli scarti e i richiami dei prodotti;
  • migliorare le relazioni con le Autorità preposte alla sicurezza agroalimentare;
  • aumentare l’efficienza dei processi.